Guinea

Visualizza le schede dei singoli paesi


La Guinea è stato il primo paese dell’Africa sub-sahariana ad ottenere l’indipendenza dalla Francia, già dal 1958. Il Paese, che possiede abbondanti risorse naturali al cui sfruttamento è affidato lo sviluppo economico del paese, oggi vede a rischio gli investimenti esteri e la produzione mineraria, a causa della riduzione dei prezzi internazionali delle materie prime. Oltre il 70% della popolazione è impiegato nell’agricoltura, che contribuisce per oltre un quarto alla formazione del prodotto interno lordo del paese.
Anche se la Guinea ha sempre preservato la pace interna, i conflitti nei paesi limitrofi hanno avuto un impatto negativo sulla sua situazione economica, richiedendo spese per la sicurezza, costi sociali per accogliere l’afflusso di rifugiati e aumentando il tasso di povertà.

Fondazione EDU ha sostenuto in Guinea 16 studenti, in 4 delle principali città, tramite il finanziamento di borse di studio prevalentemente per corsi di Laurea in discipline mediche e veterinarie.

Link: il report della World Bank