Il Ghana, con una popolazione di oltre 29 milioni di abitanti, è il paese più popoloso dell’Africa occidentale dopo la Nigeria. Con un miglioramento della governance democratica, dell’efficacia delle istituzioni pubbliche e una forte crescita economica, la situazione politica del Ghana, negli ultimi due decenni, si è evoluta in una democrazia stabile e matura. Nel luglio del 2011, secondo le classifiche della Banca Mondiale, il Paese è divenuto un “lower middle income Country”. Con l’eccezione della mortalità materna e infantile, dei servizi igienico-sanitari e dell’occupazione, il Ghana ha compiuto notevoli progressi nel raggiungimento dei Millennium Development Goals, ottenendo importanti successi nella riduzione della povertà estrema, nell’accesso all’acqua potabile, in tema di lotta alla malnutrizione, in favore dell’educazione e nella parità di genere.

É una Repubblica presidenziale, guidata dal 2017 da Nana Akufu-Addo, leader che ha promosso la riforma del sistema di istruzione, rendendo la scuola secondaria gratuita.

Fondazione Edu ha avviato nel 2013 una collaborazione con l’University of Ghana, Legon (Accra) e dal 2015 con il Kwame University of Science and Technology (KNUST) di Kumasi. Ad oggi, sono state erogate 161 borse di studio, prevalentemente a studenti iscritti a corsi di laurea nelle aree tecnico-scientifiche ed agronomiche. 26 sono già laureati.

I partner in Ghana di Fondazione Edu sono le seguenti Università pubbliche:

UNIVERSITY OF GHANA

Legon Boundary Accra, Ghana Tel. +233.30.2500381 www.ug.edu.gh

KWAME NKRUMAH UNIVERISTY FOR SCIENCE AND TECHNOLOGY

Accra Road – Kumasi, Ghana Tel. +233 322060331 www.knust.edu.gh

Lo scenario della World bank